Pronunzia di nullità del Tribunale ecclesiastico. Dichiarazioni di esecutività. Giudizio di divorzio

Novità

[ archivio novità ]

13/12/2011
FAMIGLIA-MATRIMONIO-NULLITA'-TRIBUNALE ECCLESIASTICO

La dichiarazione di efficacia, nello Stato italiano, della sentenza dichiarativa della nullità del matrimonio concordatario, intervenuta nel corso del giudizio di divorzio, non priva il giudice adito del potere-dovere di adottare le disposizioni concermenti l'affidamento, il matenimento e l'educazione delle prole, così come rimane ferma la possibilità per i coniugi di chiederne in ogni tempo la revisione, trovando applicazione le norme dettate in tema di matrimonio putativo. Corte di Cassazione, Sez. 1 Sentenza n. 15558 del 14/07/2011.
INNOVAZIONE DELLA DISCIPLINA DELLA REVISIONE LEGALE CAMPIONI SENZA IVA Iva sui fabbricati dei centri minori Corte di Cassazione 21 aprile 2010 n.9464 Sui rimborsi per i crediti Iva decidono i Giudici Tributari Corte di Cassazione, 21 aprile 2010 n.9464 Le implicazioni della circolare 36/E: alto il rischio contenzioso Inversione di rotta della Cassazione sulle fatture false LA BANCAROTTA TROVA LE ESENZIONI Corte di Cassazione 5 marzo 2010 n. 5424