Pronunzia di nullità del Tribunale ecclesiastico. Dichiarazioni di esecutività. Giudizio di divorzio

Novità

[ archivio novità ]

13/12/2011
FAMIGLIA-MATRIMONIO-NULLITA'-TRIBUNALE ECCLESIASTICO

La dichiarazione di efficacia, nello Stato italiano, della sentenza dichiarativa della nullità del matrimonio concordatario, intervenuta nel corso del giudizio di divorzio, non priva il giudice adito del potere-dovere di adottare le disposizioni concermenti l'affidamento, il matenimento e l'educazione delle prole, così come rimane ferma la possibilità per i coniugi di chiederne in ogni tempo la revisione, trovando applicazione le norme dettate in tema di matrimonio putativo. Corte di Cassazione, Sez. 1 Sentenza n. 15558 del 14/07/2011.
Corte di Cassazione, 25 gennaio 2011 n. 1735 attività di ricerca e sviluppo: credito d'imposta tassazione per trasparenza nelle società di capitali Classificazione e valutazione degli strumenti finanziari Corte di Cassazione, 6 luglio 2009 n. 15798 Corte di Cassazione, 28 gennaio 2011 n. 2011 Pronto il software per il libro soci scadenza unificata al 20 agosto Per la Guardia di Finanza la fattura non è sufficiente Credito con visto dal 2010