In tema di condominio degli edifici, non è previsto alcun obbligo di forma per l'avviso di convocazione dell'assemblea, sicchè la comunicazione può essere fatta anche oralmente

Novità

[ archivio novità ]

12/09/2011
Corte di Cassazione 1 aprile 2008 n.8449

In tema di condominio degli edifici, non è previsto alcun obbligo di forma per l'avviso di convocazione dell'assemblea, sicchè la comunicazione può essere fatta anche oralmente, in base al principio della libertà delle forme, salvo che il regolamento non prescriva particolari modalità di notifica del detto avviso; deve, quindi, ritenersi legittima la prassi, precedentemente non contestata, in base alla quale l'avviso di convocazione dell'assemblea condominiale, destinato ad un condominio non abitante nell'edificio condominiale, venga consegnato ad altro condominio, congiunto del primo.
Caso Eluana Englaro: autorizzato lo stop all'alimentazione artificiale Unico aggiorna il calendario Corte di Cassazione 4 gennaio 2011 n.186 marchi ed avviamento SPIRAGLIO SUI CONTROLLI BANCARI NESSUN AUTOMATISMO SULLE SANZIONI ACCESSORIE nuova detrazione per spese di vitto ed alloggio contratto di viaggio tutto compreso. Concorso di colpa dell'acquirente. Consiglio di Stato, 11 gennaio 2011 n. 77 Abolizione dell’ICI sull’abitazione principale