L'affidamento condiviso è applicabile anche ai figli nati da genitori non uniti in matrimonio

Novità

[ archivio novità ]

08/09/2011
Corte di Cassazione, 4 novembre 2010 n. 22505

L'affidamento condiviso è applicabile anche ai figli nati da genitori non uniti in matrimonio e può essere previsto un assegno periodico in favore del genitore presso il quale i figli sono prevalentemente collocati. 
CHIARO INDIZIO DI CORRISPONDENZA TRA ACCERTAMENTO E REALTA' MORATORIA BANCARIA ED EFFETTI SUL BILANCIO Studi di settore aprono alle rate QUANDO LE SPESE NON SONO DI RAPPRESENTANZA Corte di Cassazione 21 dicembre 2010 n.25877 Nodo indeducibilita` Irap per le aree dei fabbricati strumentali Sanzione penale per chi non versa le ritenute COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA assegno di mantenimento.Separazione e divorzio COMPENSAZIONI CREDITI IVA, DAL 2010 LE NUOVE REGOLE