L'affidamento condiviso è applicabile anche ai figli nati da genitori non uniti in matrimonio

Novità

[ archivio novità ]

08/09/2011
Corte di Cassazione, 4 novembre 2010 n. 22505

L'affidamento condiviso è applicabile anche ai figli nati da genitori non uniti in matrimonio e può essere previsto un assegno periodico in favore del genitore presso il quale i figli sono prevalentemente collocati. 
Le scadenze fiscali e previdenziali della settimana riallineamento dei valori civilistici e fiscali ASSEGNO AL FIGLIO CON LA BORSA DI STUDIO BILANCIO IN FORMA ABBREVIATA CASSAZIONE : PREVALE LA TUTELA DEL PATRIMONIO MODELLO COMUNICAZIONE DATI DA PARTE DEGLI ENTI ASSOCIATIVI Al rifiuto del dipendente intermediari telematici: sanzioni ridotte Tutela del singolo solo dietro mandato Per la congruita` Iva a rate senza interessi e sanzioni